Nuovi trend nello sci alpino: dagli sci monoscocca al freestyle

sci alpino e snowboardLo sci alpino è uno degli sport invernali più amati e, nonostante la sua versione moderna si sia sviluppata già nel corso del XIX secolo, ogni anno la disciplina si rinnova sia dal punto di vista delle tecniche che sul fronte delle attrezzature.

In pista e fuoripista

Lo sci alpino consiste nella discesa a valle lungo piste che sfruttano pendii montani attrezzati generalmente con impianti di risalita. Le neve è trattata e a differenza dello sci nordico lo scarpone è completamente fissato allo sci e il tallone è bloccato. Negli ultimi anni si è andata diffondendo anche tra il grande pubblico la variante “fuoripista”. A seconda che si voglia sciare in pista o fuoripista è necessario considerare che un paio di sci nati per il fuoripista in pista richiede una tecnica sciistica piuttosto elevata data la presenza di curve strette; al contrario, un paio di sci per il fuoripista sulla pista costringe a discese molto più rapide. Negli anni gli sci sono diventati più compatti perché vengono costruiti assemblando legno, fibra di vetro, alluminio, resine, titanio. Accanto agli sci con struttura a sandwich a fianco dritto si sono recentemente diffusi i monoscocca che hanno sezione trapezoidale e sono chiamati così perché la serigrafia superiore continua lateralmente, il che permette di rispondere diversamente alle sollecitazioni e alla deformazioni grazie a una struttura torsionalmente rigida. Tra i monoscocca è possibile trovare modelli che si adattano sia alle curve che alla neve difficile.

Freestyle, sci alpinismo e snowboard

In materia di sci alpino si registrano tre nuove tendenze: il free-style, cioè la discesa a valle con salti acrobatici e figure realizzate sfruttando la conformazione del terreno o eventuali piattaforme; lo sci alpinismo, che affianca all’uso di pelli di foca degli sci muniti di attacchi, quindi più leggeri e che consentono di tenere liberi i talloni nella fase della risalita e bloccarli in discesa; e lo snowboard, che richiede scarponi completamente rigidi sia nella versione free-ride che in pista.

Immagine di: Andreas Lamm – FotoliaSimilar Posts:

Tags: , ,